Dalla sala d'attesa - DALLA MIA LIBRERIA #2

By Sara Ferrari - maggio 29, 2017

È capitato a tutti di dover passare qualche ora della propria giornata nella sala d'attesa di uno studio medico o del CUP, maledicendo il tempo che non passa e la quantità di gente che è lì. 



In alcuni casi mi é capitato di trovare dei bellissimi espositori di libri: il meccanismo é semplice, prendi il libro, lo leggi e lo riporti.
Oggi vi parlo quindi di quei libri che ho trovato NELLA SALA D'ATTESA.


E.L. MASTERS - ANTOLOGIA DI SPOON RIVER

Ho iniziato a leggerlo in quella sala d'attesa per curiosità e noia, dopo un paio di pagine e dopo aver fissato un appuntamento, me lo sono portata a casa.
Non sono un'amante delle poesie, ma questo l'ho davvero apprezzato. Ogni poesia racconta, in forma di epitaffio, la vita di una persona sepolta nell'immaginario cimitero di Spoon River.
Solo in un secondo momento ho scoperto che alcune di queste poesie hanno ispirato alcune canzoni di Fabrizio De André, come "Il Giudice".

D. HERMANS - L'ORDINE DEI 15

Questo l'ho preso a casa perchè mi piaceva la copertina.
Non ce l'ho da molto, esagerando una settimana, e quindi non sono ancora riuscita a leggerlo...però la copertina è bella.

E. CAMETTI - I GUARDIANI DELLA STORIA

Essendo un'amante della storia è stato il titolo a catturare la mia attenzione.
Anche di questo libro però non posso dire molto, l'ho appena iniziato, ma mi sembra promettente. 

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti